Sandra Conte

Sandra Conte ci avvicinato nei mesi precedenti allo studio del pianoforte, proprio da queste pagine, con il metodo “ri-creativo” adatto proprio a tutti. Lei, però, che di talento ne ha molto, ha iniziato lo studio del pianoforte a sei anni, mentre si trovava in in Algeria con i suoi genitori. A causa dell’attività professionale del padre ha infatti vissuto in molte città.

Nel 1990 si è diplomata a pieni voti presso il Conservatorio “Tartini” di Trieste sotto la guida di Luciano Gante, ma ha continuato ad approfondire gli studi anche in seguito sino a diventare una concertista conosciuta e apprezzata.

Ha preso parte a numerosi concorsi nazionali e internazionali, ottenendo segnalazioni e riconoscimenti, tra cui un secondo premio al concorso internazionale “Ginette Gaubert” di Parigi. Nel 2001 la Scuola Normale Superiore di Pisa l’ha invitata ad eseguire la quarta sonata di Prokofiev per una lezione-concerto. Nel 2004 il compositore italiano Federico Gardella le ha chiesto di registrare, in prima mondiale, la sua composizione Durch Nacht und Wind, per pubblicarla sul suo sito internet. Tra il 2005 e il 2006 è stata invitata a tenere recital per gli “Amici del loggione” del Teatro alla Scala di Milano e un concerto nel quadro del prestigioso “Festival di musica da camera” di Cervo. Sandra Conte si esibisce correntemente in concerto sia come solista sia in formazioni da camera e con orchestra, con un repertorio che spazia da Bach alla musica contemporanea, insegna pianoforte alla Civica Scuola di Musica di Zibido S. Giacomo (MI) e tiene corsi di improvvisazione musicale.

Pubblicato da Giostra Cooperativa Sociale

Giostra Cooperativa Sociale Onlus si propone di promuovere la cultura, favorire l'aggregazione e la partecipazione.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: